Birra Timothy Taylor's Brewery

Uno dei motivi per cui ho deciso di fare della mia passione il mio lavoro è da attribuire al birrificio Timothy Taylor’s, ed in particolare alla Landlord, birra nata per dissetare i minatori della contea e per competere con la storica rivale Barnsley Bitter.

Landlord è diventata nel tempo la birra di punta del birrificio. Premiata negli anni con 4 medaglie d’oro al GBBF, è salita alla ribalta internazionale dopo che nel 2003 – a seguito di un’intervista rilasciata al giornalista Jonathan Ross – la popstar Madonna la annoverò tra le sue birre preferite.

Timothy Taylor’s acquistò così una fama internazionale, che lo fece conoscere in tutto il mondo per le sue strepitose birre.

Il birrificio a conduzione familiare, fondato nel 1858 da Timothy Taylor, risiedeva originariamente a Cook Lane, Keighley, nella contea del West Yorkshire.
Solo qualche anno più tardi, nel 1863, si trasferì a Knowle Spring, Keighley, dove risiede tutt’ora.

Il birrificio è ancora oggi di proprietà della famiglia Taylor, anche se la conduzione è passata dal 2014 nelle sapienti mani dell’amministratore delegato Charles Dent.